Abiectio, “O” e Maps. Aterballetto in scena in Fonderia.

Home/Notizie varie/Abiectio, “O” e Maps. Aterballetto in scena in Fonderia.

Abiectio, “O” e Maps. Aterballetto in scena in Fonderia.

Dopo mesi di tournée in Italia e all’estero Aterballetto danza a casa sua.  La serata del 7 maggio  esalterà la creatività coreografica di tre danzatori di Aterballetto.  Damiano Artale presenta la sua ultima creazione, Abiectio, un passo a due sulle note della Passione di Giovanni di Bach e il Requiem Pies Jesus di Fauré. Un breve e coinvolgente racconto di due individui spaventati e feriti che rispondono al mondo esterno attaccando. L’idea alla base di “O” di Philippe Kratz è l’eternità e come raggiungerla è l’obiettivo finale dell’umanità. Philippe e Ivana Mastroviti si muovono verso il ritmo infinito dei loro cuori inarrestabili in una coreografia che è stata premiata al prestigioso concorso di Hannover 2018. Nato dall’incontro tra Saul Daniele Ardillo e il pittore Jorge R. Pombo, Maps è una creazione che mette in dialogo danza e arti visive. Il pubblico è testimone di un torrente di energia in movimento, di instabilità, di vulnerabilità emotiva: in breve dell’atto creativo, vissuto come un processo incontrollabile di liberazione e cambiamento.

About the Author: