Al via la seconda edizione di Italian Dance Award, Concorso internazionale di danza.

Home/Notizie varie/Al via la seconda edizione di Italian Dance Award, Concorso internazionale di danza.

Al via la seconda edizione di Italian Dance Award, Concorso internazionale di danza.

Seconda edizione per Italian Dance Award, Concorso internazionale di danza con la direzione artistica di Alessandro Rende, danzatore del Teatro dell’Opera di Roma. Dopo la numerosa partecipazione e il successo della scorsa edizione, quest’anno Italian Dance Award si svolgerà in due giornate: sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre 2019 presso il Nuovo Teatro Orione di Roma. Un’edizione ancora più prestigiosa con una giuria internazionale che raccoglie nomi e personalità di spicco dai centri di formazione della danza di Monaco, Stoccarda, Milano, Zurigo, Rotterdam, Mosca e San Pietroburgo che si fanno garanti dell’alto profilo di Italian Dance Award che guarda lontano e cerca talenti a cui consegnare grandi opportunità formative e professionali d’eccellenza: Ivan Liska (Direttore Junior Company di Monaco), Tadeusz Matacz (Direttore della John Cranko School), Fethon Miozzi (Accademia Vaganova di San Pietroburgo), Dmitry Povolotsky (Direttore Bolshoi Ballet Academy Summer Intensives e Russian Ballet International), Pompea Santoro (Direttrice Eko dance Project già Principal del Cullberg Ballet), Maurizio Vanadia (Direttore Accademia Teatro alla Scala), Samuel Wuersten (Co-Direttore del CODARTS di Rotterdam e Bachelor of Contemporary Dance Zurigo). Ai migliori partecipanti verranno concesse borse di studio per centri formativi d’eccellenza quali John Cranko School, Accademia Vaganova di San Pietroburgo, Bolshoi Ballet Academy e Russian Ballet International,
Eko dance Project, Accademia Teatro alla Scala, CODARTS di Rotterdam e Bachelor of Contemporary Dance Zurigo.
Italian Dance Award offrirà anche contratti di tirocinio formativo in Italia e all’estero per avvicinare concretamente i giovani concorrenti vincitori al mondo del lavoro.

By |Maggio 2nd, 2019|Notizie varie|0 Comments

About the Author: