valium acting time buy valium online valium 2683 yellow

tramadol dosage compared to oxycodone buy tramadol online tramadol and a few beers

intermezzo with ambien buy ambien order zolpidem Moreno Valley

funktion und aufgabe soma soma online soma internetveikals

tan xanax bars buy xanax online legally effets indesirables xanax

tomar tramadol engorda tramadol 100mg how much acetaminophen is in 50 mg tramadol

afyon soma arası carisoprodol soma soma 2013 lineup

can you travel with xanax buy xanax can you take suboxone and xanax together

is tramadol a ibuprofen where to buy tramadol does tramadol treat depression

tramadol how strong is it buy tramadol tramadol extended release cost

Notizie & Eventi

Le Ultime di Radio Danza
07 aprile 2018

Dancer inside Brazil a Berlino di Simone Ghera, fra danza e architettura

Dopo le esposizioni di Madrid, Roma, Baku, Praga, Berlino, Parigi, San Pietroburgo, Londra, New York, le fotografie di Simone Ghera approdano nuovamente a Berlino con DANCER INSIDE BRAZIL nelle prestigiose sale dell’Ambasciata del Brasile, in una sorta di matrioska di nazionalità e linguaggi artistici fra danza, fotografia, arti figurative e architettura.

Giovedì 12 aprile 2018 alle ore 18.30 un vernissage originale e creativo proporrà alcune performance danzate su violino solo, suonato dal vivo (a partire dalle 19,30).  La mostra sarà ospitata fino al 4 Maggio.

DANCER INSIDE nasce nel 2008 e diventa, negli anni, un progetto internazionale che coinvolge di volta in volta istituzioni e partner di prestigio in tutto il mondo. Ogni nuova esposizione di Dancer Inside aggiunge al titolo dell’evento il nome della città o della nazione a cui si rivolge.

In questa nuova occasione, ancora una volta, il fotografo architetto celebra con i suoi scatti la forza evocativa della danza in un rigoroso bianco e nero dove la dinamica, in questo gioco di contrasti e incontri, viene generata dall’architettura con l’inserimento dei ballerini in un contesto inedito strutturale e architettonico (scale, edifici, strutture industriali, ambientazioni prospettiche, ecc.).

 

Le immagini sembrano prive di gravità ed è, talvolta, persino difficile capire quali siano i punti di appoggio e quale il punto di osservazione. Le foto sono scattate durante prove, lezioni e training quotidiano, ma gli orizzonti risultano quasi sempre inclinati, offrendo diverse possibilità inedite di osservazione dei dettagli: il sudore del lavoro dei ballerini alla sbarra, le espressioni degli occhi durante gli esercizi e i momenti di relax, sono colti sempre con sensuale eleganza. Nessun palcoscenico o pose plastiche, le immagini di Ghera ritraggono qualcosa di diverso dal comune, un punto di vista differente che desidera catturare l’anima della ballerina con uno sguardo mai banale e non convenzionale.

L’evento è patrocinato da diversi Partner Istituzionali tra cui l’Ambasciata Italiana a Berlino, l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino, l’Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e Provincia, la Casa dell’Architettura, l’Associazione Italiana Danzatori, l’Accademia Nazionale di Danza, la Compagnia Nazionale brasiliana São Paulo Companhia de Dança, Mediascena Europa. Media partner RadioDanza.

Simone Ghera nasce a Roma nel 1959 e si occupa di fotografia molto presto, seguendo le orme del padre. Dallo studio sullo sviluppo, nella sua piccola camera oscura, alle immagini che si delineano in maniera contrastante sui fogli bianchi, l’attenzione di Ghera negli anni si concentra sull’utilizzo della luce, che considera uno degli aspetti più creativi della fotografia. Frequentando la Scuola Romana di Fotografia ha poi modo di sviluppare in particolare il progetto “Dancer Inside”, focalizzato sul mondo della danza e dell’architettura. Vi sono poi alcuni lavori paralleli sviluppati negli ultimi anni quali: “Danza ed Equitazione”, “Danza y Tauromaquia”, “Ballerine in stato interessante”. I prossimi progetti di rilievo nel 2018 riguardano mostre a Riga (maggio), Ginevra (Giugno) e Mosca (settembre).

 

 

 

 

 

|
'