Lo schiaccianoci del Balletto di Milano debutta al Comunale di Bologna.

Home/Notizie varie/Lo schiaccianoci del Balletto di Milano debutta al Comunale di Bologna.

Lo schiaccianoci del Balletto di Milano debutta al Comunale di Bologna.

Il Balletto di Milano sarà di scena al Teatro Comunale di Bologna dal 29 al 31 dicembre, con una versione esclusiva de Lo Schiaccianoci di Tchaikovksy, impreziosita dall’orchestra del Teatro diretta dal M° Gianmario Cavallaro.
Balletto natalizio per eccellenza, Lo Schiaccianoci del Balletto di Milano ripercorre la celebre fiaba originale, dando risalto a tutto ciò che il pubblico si aspetta di ritrovare. Si è dunque condotti immediatamente in quell’onirico mondo fatto di fiocchi di neve e fiori danzanti, gioia e festosità. L’elegante e bellissima mise en scène in stile anni ’20 dai toni pastello e la vivace e brillante coreografia riempiono gli occhi, la frizzante interpretazione conquista il cuore. L’alto livello degli interpreti saprà altrettanto soddisfare le aspettative. Nel ruolo di Clara si alternano Giordana Roberto e Marta Orsi, accanto al favoloso Principe di Federico Mella. Entrati in Compagnia giovanissimi, sono oggi primi interpreti e ovunque raccolgono grandi consensi. Nel ruolo di Drosselmaier il sempre superlativo Alessandro Orlando. Non da meno tutti gli altri componenti dell’ensamble il cui talento è ben valorizzato nelle tante danze del primo atto e nel divertissement del secondo che vede impegnati Arianna Capodicasa e Luca Rimolo nella danza araba, Irene Criscino e Germano Trovato nella spagnola, Angelica Gismondo e Alessandro Torrielli nella russa, Giulia Simontacchi e Federico Micello nella cinese, Giulia Cella, Marta Orsi (che si alterna con Giordana Roberto) e Mirko Casilli nella pastorale. Completano il cast Denise Di Cicco, Alessia Luzardi, Carol Maninetti, Francesca Nadalini, Gioia Pierini, Chiara Toffoli, Erika Trabuio, Federica Tundo, Raffaella Valusio, Aldo Gavoci, Mattia Imperatore e Silvio Morelli.

By |dicembre 20th, 2018|Notizie varie|0 Comments

About the Author: