tramadol buy El Cajon buy tramadol reacciones adversas tramadol clorhidrato

350mg soma value soma drug soma 1 advpl

tramadol hydrochloride bp 225 mg tramadol 50mg buy tramadol Fresno

get valium Woodbridge buy valium online valium ersatzdroge

roa for xanax buy xanax xanax 1mg blue high

tramadol withdrawal management tramadol 50 mg ficha de seguridad tramadol

building up a tolerance to ambien cheap ambien ambien cr while pregnant

foto sheraton soma bay buy soma soma kingwood hours

can soma be cut in half soma no prescription carisoprodol Maryland

xanax pass urine drug test generic xanax xanax dosage for humans

Notizie & Eventi

Le Ultime di Radio Danza
08 febbraio 2018

Studio primo per Crises di Matteo Levaggi e Samantha Stella nella sede di Contemporary Music Hub

 

Giovedì 15 febbraio lo spazio di Contemporary Music Hub Milano alla Fabbrica del Vapore ospita l’anteprima di un nuovo progetto, condiviso da mdi ensemble con il coreografo Matteo Levaggi e con Samantha Stella, artista visiva, performer, set&costume designer, art director per eventi artistici e di moda. L’appuntamento si pone a conclusione di due giorni di Workshop, organizzati per selezionare i danzatori che prenderanno parte allo stesso progetto insieme a mdi ensemble. Un progetto che intende andare oltre i “limiti” del concerto o della performance teatrale intesa in senso tradizionale, permettendo a musica, danza e arti visive di compenetrarsi tra loro, di scambiarsi i ruoli, di fondere i confini che le separano e le rendono percepibili come entità a sé.

Per due giorni, mercoledì 14 e giovedì 15 febbraio, lo spazio di Contemporary Music Hub Milano ospiterà un workshop finalizzato alla selezione da parte di Matteo Levaggi, che lavorerà con loro in residenza, dei danzatori che, insieme a mdi ensemble, diventino coprotagonisti di Crises, o meglio, per ora, di Studio primo per Crises. Matteo Levaggi e Samantha Stella non sono nuovi a questo tipo di “sperimentazioni”, che nascono dall’incontro tra artisti provenienti da ambienti differenti e dalla commistione tra discipline diverse, ma anche da uno scambio di ruoli tra gli artisti coinvolti.

«Studio primo per Crises è una prima cellula di creazione, che consente di gettare le basi di un lavoro caleidoscopio, in grado di adattarsi ad ogni luogo, dal teatro di tradizione al museo. Un team di lavoro forte, nuovo, giovane, che porta al progetto le proprie esperienze internazionali. Una lettura consapevole dell’interazione tra tre arti differenti che vivono in totale libertà di espressione e si incontrano creando ogni volta qualcosa di differente».

Ingresso all’anteprima di Crises su prenotazione all’indirizzo info@mdiensemble.it

|
'