top of page

" Letizia va alla guerra la suora, la sposa e la puttana" Teatro Tor Bella Monaca.


E' andato in scena sino a domenica 15 gennaio al Teatro Tor Bella Monaca lo spettacolo " Letizia va alla guerra, la suora, la sposa e la puttana" di Agnese Fallongo con Agnese Fallongo e Tiziano Caputo e la regia di Adriano Evangelisti.

Lo spettacolo narra le vicende di tre donne del popolo sconvolte dalla guerra mondiale e unite dallo stesso nome : Letizia.

" Letizia va alla guerra ..." è uno spettacolo molto intenso, curato nei minimi particolari, con riferimenti storici dettagliati, uno di quegli spettacoli che io definisco " divulgativi", che offrono allo spettatore la ghiotta possibilità di apprendere quella parte di storia che i libri non ci raccontano.

Agnese Fallongo e Tiziano Caputo sono due Artisti per i quali la lettera maiuscola è assolutamente d'obbligo; definirli " solo " attori sarebbe come limitarli perchè il loro talento è pluriforme in quanto nei loro spettacoli cantano divinamente e anche i loro movimenti coreografici sono ben curati pur non avendo un background tersicoreo.

Agnese Fallongo e Tiziano Caputo hanno la rarissima capacità di emozionarsi in scena anche dopo tante repliche e di condividere le loro emozioni con il pubblico che esce dal teatro a cuor contento; fantastici nel riprodurre quasi tutti i dialetti in una sorta di tourbillon verbale difficilissimo.

Agnese e Tiziano ricordano nel loro modo di tenere la scena e di recitare i grandi del passato, mi vengono in mente Alberto Sordi, Monica Vitti, Anna Magnani, ma li ricordano non perchè li imitano ma perchè hanno come loro il Talento affinato dalla preparazione e dal rispetto per quel meraviglioso mestiere dell'attore.

La scrittura di Agnese Fallongo, se pur narrando del passato, riesce ad essere estremamente moderna scrostando quel sostanzioso strato di polvere che spesso siamo (aimè ) costretti a sorbire in recitazioni ormai vetuste e noiose. Evviva quindi la nuova drammaturgia e lunghissima vita e successi ad Agnese Fallongo e Tiziano Caputo e a tutta la loro " famiglia artistica".

Per radiodanza Gabriele Cantando Pascali



0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page