top of page

" RESPIRI FESTIVAL"-FRAME#3

TeatroLibero Molinari Art Center Domenica 17 marzo 2024



Sempre piu’ intensa si fa la competizione del contest coreografico che il Respiri Festival propone in questa edizione. Giunti al frame#3 del 17 marzo il Teatrolibero del Molinari Art Center, palcoscenico indiscusso del Respiri Festival, ospita 3 giovani produzioni che si sono confrontate agli occhi del pubblico e della giuria di esperti composta per questa serata da Giacomo Molinari, direttore artistico del festival, Fabrizio Nardocci, regista italiano, e Alessandra Bianchini, docente di classico.

Gloria Bartocci presenta una rivisitazione di “Machbeth” e delle sue tematiche portanti in chiave contemporanea: cinque le danzatrici in scena che ripropongono i focus introspettivi dei personaggi principali dell’opera di Shakespeare.

Gaia Tinarelli, in coppia con Loredana Testone, presenta “Filip e Josep”: il duetto affronta il tema della marginalità, dell’estrosità spontanea e della delicata ma istintiva forza che le persone, meno avvolte e coinvolte dalla società, sanno dimostrare reciprocamente se ascoltate e lasciate libere di esprimersi.

Ilaria Monti, la vincitrice della serata che ha convinto sia la giuria che il pubblico votante in sala, ha presentato un lavoro corale che si intitola “Scudo”: la forza del gruppo e la voce dell’interiorità si uniscono ad uno stile coreutico veloce, calcato e sorprendentemente poetico. Lo “Scudo” rappresenta l’armatura protettiva che ogni individuo sceglie di indossare e che restituisce alla propria intimità sia una protezione che un invito a scavalcare la distanza apparente.

Il vincitore assoluto di tutti i frame del festival otterrà l’invito a lavorare per una residenza coreografica presso il Molinari Art Center e “Il salotto di Radio Danza segue come sempre passo per passo le fasi di questo percorso di selezione!

VaLerio Villa




88 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page